Toner e cartucce compatibili o originali? Pro e contro

0
65

Oggi vediamo insieme quali sono le differenze tra i toner e le cartucce e quali sono i pro e i contro nello scegliere quelle compatibili od originali. Sappi che, per maggiori informazioni, puoi far riferimento al sito tonercartuccestampanti.it.

Partiamo subito dalla differenza che c’è tra cartuccia e toner. Nonostante entrambe permettono alla stampante di fare il proprio lavoro perché di fatto contengono il pigmento colorato, non sono sinonimi. Nel senso che non puoi intercambiarli a piacimento. I toner sono solo per le stampanti laser e le cartucce solo per le stampanti inkjet, cioè a getto d’inchiostro.

Ci sono poi delle differenze pratiche. Le cartucce sono di piccole dimensioni e contengono un inchiostro liquido all’interno di un serbatoio di plastica. La stampa avviene grazie a testine di stampa che buttano fuori piccole goccioline che vanno poi a comporre parole e immagini sul foglio. Esistono sia cartucce con un solo colore oppure multicolore. Lo svantaggio delle multicolore è che, quando si esaurisce un colore, deve essere sostituita tutta la cartuccia anche se gli altri colori non sono finiti.

Il toner invece viene usato solo sulle stampanti laser e le fotocopiatrici. Il toner al suo interno non ha inchiostro liquido. Essendoci invece della polvere finissima costituita solo da particelle di carbonio, il toner non si secca con l’avanzare del tempo. Perciò anche un utilizzo non eccessivo della stampante non compromette la bontà della cartuccia. La polvere del toner viene depositata sul foglio con un tamburo e dopo grazie a un riscaldatore è fusa e fissata sulla carta. Entrambe sono disponibili in nero, giallo, magenta e ciano.

Inoltre sia per le cartucce a inchiostro sia per i toner esistono due differenti scelte per la sostituzione degli stessi. Potete optare per quelle compatibili o originali. Quali sono i pro e i contro?

Le cartucce originali sono sicure al 100% perché realizzate dal produttore. Tuttavia sono molto care e questo è il contro, forse l’unico contro. Molte persone decidono appunto di comprare cartucce e toner compatibili per risparmiare anche il 50%. Il contro principale è che dovete fare attenzione a dove comprarle e dovete rivolgervi solo a venditori affidabili, altrimenti potrebbero causare danni alle stampanti. I compatibili di buona qualità comunque non presentano il problema in questione. Di fatto non ci sono grandi differenze tra i compatibili e gli originali, anche se non tutti la pensano in questo modo.

C’è chi ritiene appunto che i compatibili sono si più economici ma la qualità della stampa è inferiore e questo è un problema per chi ha bisogno soprattutto di immagini di altissima qualità. Anche qui secondo noi si tratta più che altro di dove acquistate i vostri toner e cartucce compatibili. Ormai è veramente raro che si presentino problemi come cartucce e toner vuote, che si esauriscono prima o sono poco funzionanti. Sono problemi riconducibili a errori di fabbrica, proprio come può accadere anche per cartucce e toner originali.