Le app per organizzare al meglio la propria agenda

0
204

Ogni giorno la maggior parte delle persone deve fare i conti con una vita piuttosto frenetica, costellata di una serie infinita di impegni. Per riuscire ad organizzarsi al meglio, può risultare utile affidarsi al proprio smartphone. Di solito, i dispositivi Android ed iOS prevedono degli strumenti predefiniti per assolvere a questo genere di necessità.

Tuttavia, per una maggiore efficienza è utile scaricare ulteriori applicazioni. Infatti, in questo modo è possibile avere a disposizione molto più che una semplice agenda: un vero e proprio assistente personale. Ciò però vuol dire non dover mai rimanere a corto di giga. Per questo le nuove offerte di telefonia e di internet mobile Fastweb sono la soluzione ideale.

Del resto, da oggi i clienti possono contare su un nuovo capitolo dell’iniziativa #NienteComePrima, nata più di due anni fa, che prevede un innovativo servizio di assistenza, unico nel mercato delle telecomunicazioni, poiché semplice, veloce e direttamente accessibile dall’area clienti, che è stata arricchita di incredibili contenuti, in modo da poter agire in totale autonomia.

Nel caso in cui sia necessario un ulteriore supporto, è possibile richiedere con un semplice click l’intervento di un operatore specializzato ed essere ricontattati entro pochi minuti.

Ma vediamo quali sono le app più popolari, che permettono di organizzare al meglio le proprie attività quotidiane in maniera pratica ed efficace.

Evernote

Un’applicazione indispensabile per chi vuole aumentare la propria produttività è Evernote, poiché riunisce insieme più aspetti organizzativi. Infatti, permette di creare pratiche liste, di raccogliere diversi appunti e di poter controllare e di pianificare il proprio lavoro. Inoltre, funge anche da strumento promemoria, poiché garantisce la possibilità di impostare un allarme, che suona prima della scadenza prevista, o di ricevere una notifica in forma di messaggio o di e-mail.

Any.do

Questa app consente di annotare sullo smartphone i propri impegni. Si tratta, di fatto, di una sorta di agenda virtuale, pensata per aggiungere elementi alle liste, anche tramite comandi vocali, nonché di spuntare quanto portato a termine, in modo da evitare confusione. Volendo, è possibile anche condividere elenchi con altri utenti.

Remember the Milk

Si tratta di un’applicazione intelligente, caratterizzata da un’interfaccia semplice, che consente di stilare una lista di cose da fare. Per una maggiore efficienza è possibile dare delle priorità ed impostare degli allarmi, in modo da farli suonare in prossimità della scadenza. Anche in questo caso è possibile condividere le liste e dare compiti specifici ad altri utenti, in modo da fare le cose in maniera più rapida.

CleverCards

Un’applicazione utile per chi vuole rimanere sempre connesso con il mondo social è CleverCards, poiché si sincronizza con la lista eventi di Facebook. Di fatto, è possibile ricevere una notifica in caso di compleanno di un amico. Inoltre, viene garantita anche la possibilità di creare biglietti di auguri personalizzati, che è possibile stampare o inviare tramite posta elettronica.

Google Calendar

È una delle app più popolari tra gli utenti, in quanto permette di organizzare il tempo a disposizione in settimane e mesi, inserendo obiettivi che si vogliono raggiungere ed eventi a cui si vuole prendere parte. Inoltre, consente di aggiungere note personali in maniera creativa e di inserire promemoria con avvisi che è possibile ricevere via email o via SMS. Questa applicazione si integra con Gmail, pertanto segna in automatico eventi ed appuntamenti.

Tiny Calendar

L’applicazione Tiny Calendar è molto semplice da utilizzare, anche perché si sincronizza in maniera automatica con Google Calendar ogni volta che si accede all’app. La grafica riproposta, inoltre, è estremamente intuitiva. Di fatto, sono disponibili sette modalità di visualizzazione e consente di impostare promemoria, con tanto di invio email. Non bisogna dimenticare che funziona anche offline.

Loading...